SCARICA GRATIS

iPadreFree

    • CERCA PER TIPO
    iPadreFree icon

    iPadreFree

    da: 12 3

    3 Valutazione degli utenti
    SCARICA GRATIS

    Schermate

    Descrizione

    Hai commesso un peccato? iPadre è qui per te.

    Tramite l'originale gioco per iPhone o iPhone Touch potrai redimerti dal tuo peccato accettando una penitenza che iPadre sceglierà per te.

    iPadre è un gioco non legato in alcun modo alla chiesa cattolica, anche se segue in un certo senso gli stessi principi fondamentali.

    Lo scopo del gioco è quello di far divertire l’utente con una serie di penitenzei simpatiche per ogni genere di peccato commesso, ma anche di far riflettere su quante volte questi comandamenti vengano infranti quotidianamente.

    Inoltre potrai tu stesso suggerire penitenze ad iPadre (secondo specifiche regole) che saranno immediatamente disponibili a tutti coloro che giocano ad iPadre.

    Ogni penitenza potrà essere accettata o cambiata (potrai inoltre segnalare le penitenze che violano il regolamento o non sono pertinenti al gioco).

    Potrai inoltre condividere su facebook la tua penitenza.

    iPadre richiede una connessione internet sempre attiva poichè le penitenze verranno aggiornate quotidianamente.

    Regole per l’invio delle penitenze:

    * Non si può scrivere in alcun modo il termine “Dio” ne fare riferimenti espliciti ad Esso.
    * Non si può scrivere nulla di offensivo nei confronti della Chiesa e dei suoi Santi.
    * Non si può scrivere nulla con chiari riferimenti politici o sovversivi.
    * Non si può scrivere nulla di osceno o che in qualche modo possa essere considerato moralmente inadeguato al tipo di gioco.
    * La penitenza dovrà essere in qualche modo attinente al peccato commesso.
    * La penitenza può avere un risvolto morale e di sensibilizzazione riguardo al peccato commesso.
    * La penitenza non può comprendere atti che vadano contro la legge.
    * La penitenza, per quanto fantasiosa, deve essere in qualche modo possibile da realizzare

    Importante: Questa applicazione non rappresenta una vera redenzione dal peccato; per l’assoluzione bisogna rivolgersi esclusivamente ad un sacerdote. Ogni riferimento a persone o cose realmente esistite è puramente casuale.

    Recensioni degli utenti

    da 12 revisioni

    "Ok"

    3